martedì 29 novembre 2016

DOMINO LETTERARIO • Recensione: Germoglio di Liliana Marchesi

Buongiorno lettori anche questo mese sono riuscita a partecipare al Domino Letterario che ha però un diversivo. Abbiamo deciso insieme di scegliere tutti i libri con un tema in particolare: Fantasy, Distopico. Collegandomi con il libro precedente al mio tramite le iniziali delle due autrici, ne ho approfittato per scegliere l'ultimo capitolo della Saga R.I.G. (recensione del primo capitolo qui) di cui vi ho tanto parlato: Germoglio di Liliana Marchesi






Germoglio
di Liliana Marchesi

Editore CreateSpace Independent Publishing Platform (19 marzo 2016)
Collana Saga R.I.G.
pp 304
Prezzo ebook 2,99 € Link Amazon
cartaceo 11,44 € Link Amazon


Capitolo finale della Saga che ha tenuto con il fiato sospeso i Lettori amanti del genere Distopico, ma non solo, che si sono lasciati coinvolgere dall'appassionante storia d'amore fra Kendall e Trevor. Una storia d'amore complessa, tormentata e ostacolata da un governo il cui unico scopo è quello di trasformare l'intera umanità in un'accozzaglia di burattini. Brooklyn. Kendall è finalmente riuscita a fuggire dalla sede principale del Mind, dove Axel la teneva prigioniera con l'aiuto di una Manipolazione mentale. Ma ora che il suo passato è riemerso, come affronterà il presente e il terribile futuro che l'attendono? Gli Orfani residenti al Mausoleo cercheranno di addestrarla, e Trevor, che con lei sarà il più duro di tutti, farà il possibile per aiutarla a entrare in contatto con la propria Radice. Ma tutto questo sarà sufficiente? "A volte nella vita ci sono momenti in cui per vincere... bisogna perdere". Un finale che vi farà riconsiderare ogni singolo personaggio. E fino all'ultima pagina ricordatevi che... tutto può ancora succedere!

Dinamismo, adrenalina, passione. Ogni tassello piano piano si ricompone tornando al suo posto, qualcos'altro però si smuove e cambia tutte le carte in tavola, sconvolgendo tutto. E' la suspense a fare da padrona. In questo ultimo capitolo troviamo una Kendall cresciuta che scoprirà finalmente sè stessa, ma con la paura di non piacere a Trevor, che tanto ama; con la paura di non piacersi. Ritroviamo di nuovo il loro grande amore, più forte di prima come quando dopo una lunga attesa rafforza tutto; Liliana ci fa emozionare ancora!

I nostri respiri si infrangevano l'uno contro l'altro per poi riecheggiare nella stanza, accompagnati dai battiti dei nostri cuori eccitati e felici di essersi finalmente ritrovati.

Kendall scopre anche che solo un nome la teneva lontana dalla sua vera identità: fin dall'inizio, dai primi capitoli lei è sempre stata semplicemente Kendall ed ora  che sa finalmente chi è e conosce la sua famiglia, il suo prossimo obiettivo è quello che vuole. Il periodo di addestramento la metterà a dura prova ma sarà proprio questo che le farà capire quali potenzialità ha sviluppato il suo cervello grazie alla radice che le è stata impiantata fino a farla germogliare!

Credevo di rivolere il mio passato per poter concepire un futuro ma mi sbagliavo. Avevo bisogno del mio passato per poter vivere il presente.
Capitolo dopo capitolo non ci si annoia mai, mi sono ritrovata a leggerli uno dopo l'altro come una corsa contro il tempo per scoprire i segreti che si celano tra le righe, tra il passato di Kendall e tutti i personaggi di questa affascinante avventura. Ho adorato il lato fragile di Kendall che emerge in questo ultimo capitolo che però non sovrasta il coraggio e la forza di volontà che l'hanno sempre caratterizzata. Un Trevor sempre più apprensivo, innamorato (e super sexy) , pronto in ogni momento a proteggere, combattere ed insegnare a Kendall tutto ciò che le serve per conoscersi a fondo. 


Trevor è così. Scavalca muri invalicabili, distrugge ostacoli indistruttibili e arriva dritto alla meta.
Uno stile di scrittura sempre più maturo di Liliana Marchesi ci accompagna verso la fine di questa trilogia piena di segreti lasciandoci ancora una volta a bocca aperta. Vi consiglio davvero di leggerla tutta perchè anche io che non sono amante del genere l'ho amata e sono stata catturata da questa storia travolgente fin dall'inizio. L'autrice ha fatto questo bellissimo lavoro tutti in self e non smetterò mai di complimentarmi con lei. Promuovo sempre i suoi lavori perchè come sapete già amo farvi conoscere queste piccole opere (che poi non sono così piccole) che rimangono nascoste perchè dietro di loro non troviamo una famosa casa editrice a sponsorizzarle. Quindi perchè per Natale non vi regalate questa strepitosa saga?


Link amazon 
Link Amazon
Link Amazon






Ecco un bellissimo estratto di Germoglio che vi farà incuriosire! CLICCA QUI







Non dimenticate di seguire tutte le meravigliose tappe del Domino Letterario di questo mese, ecco il calendario completo con i blog partecipanti:





17 commenti:

  1. Grazie di cuore! Ho letto con molto piacere la tua recensione e sono davvero felice di essere riuscita a travolgerti con il turbinio "Kendall e Trevor" 😊
    Un bacio grandissimo tutto per te! ❤

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille bella ❤ sento già la loro mancanza!

      Elimina
  2. Bellissima recensione! Questa è una serie che ho adorato e non posso che concordare con te!

    RispondiElimina
  3. Questa saga è sempre stata nella mia wishlist, se solo avessi 24 ore in più al giorno l'avrei già letta. Ora però sono sempre più curiosa di scoprirla

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. Davvero una bella recensione, anche se non credo che questo libro faccia per me! >.<

    RispondiElimina
  6. Bellissima recensione, non conoscevo questa serie

    RispondiElimina
  7. Bella recensione, io non conoscevo la serie, ma non credo la recupererò.

    RispondiElimina
  8. Bella recensione e non vedo l' ora di leggere questo libro !

    RispondiElimina
  9. Il primo ce l'ho ❤️ Devo solo iniziare finalmente a leggerlo 😘😘😘

    RispondiElimina
  10. È la prima volta che sento parlare di questa saga, ma devo aggiungerla in WL!! Ecco che si allunga senza speranza 😅

    RispondiElimina
  11. Il genere distopico non fa per me ma ho letto con piacere la tua bella recensione :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Eleonora :) Sai che è la prima serie che leggo di questo genere ma sinceramente non leggo mai distopici. Questa saga invece mi ha proprio catturata!

      Elimina

I tuoi commenti alimentano il mio blog! Sarò felice e curiosa di risponderti!